Da Bologna a Napoli . 700 km in bici per i figli autistici. L’impresa di Annamaria farà tappa anche in città

10/06/2015 - Farà tappa anche a San Benedetto il tour di Annamaria Cecaro, che con la sua bicicletta il 15 giugno partirà da Bologna in Piazza Maggiore e si concluderà a Napoli.

 Annamaria Cecaro è una mamma single di due bambini autistici di 9 e 11 anni e il 15 giugno alle dodici, in sella alla sua bicicletta, da Bologna inizierà un'avventura volta a raccogliere i fondi per realizzare giochi inclusivi da inserire nelle scuole della città di partenza (Bologna, a partire dalla zona di Santa Viola) e di quella di arrivo (Napoli).

Si tratta di percorrere settecento chilometri in sette giorni lungo tutta la costa adriatica con un obiettivo economico che è quello di raggiungere 1.000 euro. Con lei anche l'atleta Pierre Cesaratto, che ha girato il mondo intero in sella alla sua bicicletta.

A proposito di questa sua avventura la “mamma coraggio” ha dichiarato: “Io ci metterò tutta la mia energia, sia sui pedali che nella raccolta fondi. La bicicletta è il mio unico mezzo di locomozione e oggi sarà anche lo strumento per raggiungere il mio obiettivo e migliorare la vita di alcuni bambini con problemi” - E ancora parlando dei suoi figli autistici “Sono molto contenti. Ho spiegato loro che lo faccio anche per il loro bene. I giochi per i bambini autistici sono molto importanti e contribuiscono alla socializzazione: spero che presto possano beneficiarne anche loro.”

Per un territorio come il nostro, che dopo i drammatici fatti di Casa Alice, ha preso forse più coscienza del problema dell’autismo è un’iniziativa lodevole e interessante da seguire.

 


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2015 alle 18:30 sul giornale del 11 giugno 2015 - 574 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di San Bendetto del Tronto, articolo