Napoli: folla tenta di impedire l'arresto del boss

21/06/2015 - Scendono in strada per impedire che il boss venga arrestato dai Carabinieri. È successo a Napoli nel quartiere Barra.

Ad essere arrestato Luigi Cuccaro, boss dell’omonimo clan. Il boss è stato scoperto a casa del cognato, in un covo ricavato nell’intercapedine tra le pareti dell'ingresso, a cui si accedeva rimuovendo un attaccapanni.

Luigi Cuccaro era ricercato da due anni, era destinatario di tre misure cautelari per omicidio, associazione a delinquere di stampo mafioso e associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga e contrabbando. Al momento dell’arresto una folla di persone è scesa in strada cercando di strappare il boss dalle mani dei carabinieri. All’uscita dalla caserma di Torre Annunziata ad attendere il boss c’era una quindicina di persone che Cuccaro ha salutato lanciando un bacio.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2015 alle 20:40 sul giornale del 22 giugno 2015 - 584 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, napoli, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akY4