Napoli: rubato l’albero di Natale sistemato in piazza a Forcella

1' di lettura 18/12/2019 - Nelle notte alcuni ragazzini lo hanno portato via in sella a dei motorini, per poi cercare di fare lo stesso con quello posizionato davanti al teatro Trianon Viviani.

Lo hanno portato via nella notte l'albero di Natale di cinque metri che i commercianti di Forcella, riuniti nell'Associazione Forcella, avevano voluto nel quartiere del centro storico di Napoli per le feste di Natale. Erano inizialmente tre gli alberi: uno in piazza Calenda, dove si trova il Teatro Trianon Viviani, uno dove si biforca il Decumano, l'altro all'altezza della chiesa di San Giorgio Maggiore. Chi ha portato via l'albero ha anche provato a rubare quello davanti al teatro, ma è stato allontanato dai clienti di un bar lì vicino. Secondo quanto riferito, ad aver agito sarebbero stati ragazzini non del quartiere in sella a motorini. Forse, è una delle ipotesi degli abitanti del quartiere, per procurarsi la legna in vista del tradizionale rito del 'fuoco' di Sant'Antonio. L'albero vandalizzato è stato già risistemato in un vaso più grande, dal diametro di 1,30 metri.






Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2019 alle 00:30 sul giornale del 19 dicembre 2019 - 154 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/befA