Scontro fra treni della metro, cinque feriti in ospedale

1' di lettura 15/01/2020 - Incidente fuori dalla stazione di Piscinula, nessuno grave.

Incidente intorno alle 7 tra tre treni della linea 1 della metropolitana di Napoli. Lo scontro è avvenuto fra un treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con un altro che viaggiava sullo stesso binario e che si apprestava a entrare in stazione. L'urto avrebbe fatto saltare tre porte del convoglio. Sono complessivamente cinque le persone che sono state trasportate in ospedale. Ad essere trasferiti all'ospedale Cardarelli sono i due macchinisti: uno per trauma toracico e l'altro per trauma cervicale, entrambi non sono ritenuti gravi. Altri passeggeri sono stati medicati sul posto per escoriazioni e soccorsi per lo choc grazie al posto medico che è stato immediatamente attivato. Sembrerebbe che non sia stato rispettato il segnale di stop dal treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e che si è scontrato con il convoglio che stava viaggiando sullo stesso binario per entrare nella stazione di Piscinola. E' stato questo treno che ha poi urtato quello con numerosi passeggeri a bordo partito poco prima dal binario 2 della stessa stazione.






Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2020 alle 00:51 sul giornale del 16 gennaio 2020 - 156 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/be3s