24 gennaio 2022







...

I dati dell’ultima settimana, estrapolati dal portale E – Covid della Regione Campania e riferiti al 19 gennaio , ci indicano che 1605 cittadini sono risultati contagiati al virus “Sars Cov2”, dato contenente i 1209 tamponi antigenici effettuati nelle farmacie; 751 sono i guariti.



22 gennaio 2022

...

"Se noi vogliamo essere coerenti con i propositi fatti in campagna elettorale e col sentimento comune della città, se vogliamo realizzare davvero il risanamento finanziario del Comune e il rilancio socio economico della città, dobbiamo non limitarci al necessario sostegno statale, ma assumere noi delle scelte coraggiose. Le nostre scelte di risanamento e rilancio sono insostenibili senza una partecipazione dello Stato, ma senza la nostra parte il contributo statale verrà inesorabilmente sprecato".




...

I carabinieri del comando provinciale di Napoli, al termine di attività investigativa coordinata dalla Dda partenopea, nella serata di giovedì 20 gennaio hanno eseguito una ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di Salvatore Petriccione Junior, classe 2001, ritenuto gravemente indiziato del reato di lesioni personali pluriaggravate, eseguite con metodo mafioso.


...

"Noi stiamo valutando di intervenire sulle tasse aeroportuali e eventualmente su un aumento dell'aliquota Irpef nell'ordine dello 0,1 o 0,2% e solamente per le fasce alte". Lo ha spiegato il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, prima dell'avvio della seduta del Consiglio comunale, anticipando i temi che saranno al centro della discussione monotematica sul Patto per Napoli.


...

All'alba di venerdì 21 gennaio, i carabinieri della Compagnia di Torre del Greco (Napoli) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall'Ufficio del giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di quattro persone gravemente indiziate, a vario titolo, di associazione per delinquere dedita all'usura e all'estorsione, operanti a Portici.


...

La Polizia Locale di Napoli ha svolto attività di controllo sul territorio al fine di prevenire e reprimere gli illeciti connessi alla gestione dei rifiuti. Sono stati impegnati gli Agenti del Reparto Investigativa Centrale e del Reparto Tutela Ambientale nella zona di Pianura ed in particolare alcune strade solitamente oggetto di trasporti e abbandono di rifiuti urbani e speciali quali Via Padula, Via Montagna Spaccata, Via Pallucci, e successivamente Corso Meridionale e Piazza Cavour.






...

Il terzo 'Rapporto Domina' sul lavoro domestico fotografa la dimensione regionale delle assunzioni maschile nel settore del lavoro domestico. L'incidenza maschile nel lavoro domestico, mediamente dell'12,4% a livello nazionale, raggiunge il 22,4% in Sicilia e supera il 15% in Calabria e Campania.


...

Facendo seguito alla proposta dell’amministrazione Diplomatico, approvata all’unanimità dal Consiglio comunale nella seduta del 29 dicembre, la Giunta comunale ha disposto, per l’anno 2021, il rimborso dei tributi locali alla famiglia di Antonio Morione, titolare della pescheria “Il Delfino”, barbaramente assassinato lo scorso 23 dicembre nel corso di una rapina.


...

La Giunta presieduta dal Sindaco prof. Antonio Pannone ha approvato, su proposta dell’assessore ai servizi demografici dott.ssa Gelsomina Terracciano, la convenzione con la Federazione Italiana tabaccai che consente, ai suoi associati, il rilascio della certificazione anagrafica ai cittadini afragolesi.




...

'Zona Rossa' è il progetto che ha abitato il Teatro Bellini da dicembre 2020 a marzo 2021. Ideato da Daniele Russo e Davide Sacco, è stato una risposta creativa all'interruzione dell'attività dei teatri e al dibattito che ne è scaturito sul ruolo della cultura in generale e del teatro in particolare. Durante 'Zona Rossa', due drammaturghi-registi e tre attori si sono trasferiti all'interno del Teatro Bellini e, senza mai uscire, hanno lavorato a due nuove creazioni.


...

È stata pubblicata venerdì 21 gennaio la graduatoria per la concessione del contributo una tantum per il pagamento del canone di locazione a famiglie che hanno sofferto la crisi economica a causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, nell’ambito degli interventi finanziati dal Governo.


...

Sarà presentato lunedì 24 gennaio il primo Centro Collaboratore OMS dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, l'unico dedicato alla diagnosi delle parassitosi intestinali dell'uomo a livello internazionale. L'Ateneo federiciano è stato designato nel 2020 e il Centro è stato collocato presso i Laboratori di Parassitologia e Malattie Parassitarie del Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali della Federico II e del Centro Regionale Monitoraggio Parassitosi (Cremopar).


21 gennaio 2022

...

Nell’ambito di una articolata e innovativa indagine, coordinata dal IV Dipartimento della Procura della Repubblica di Milano, i finanzieri del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche hanno concluso un’importante operazione, sgominando un’organizzazione dedita al traffico illecito di dati personali profilati appartenenti a numerosissimi ed ignari cittadini italiani.




...

Ammonta a oltre 17 milioni di euro il valore dei sequestri effettuati la mattina di giovedì 20 gennaio dal gruppo della guardia di finanza di Torre Annunziata, che ha dato esecuzione a un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip del tribunale oplontino, su richiesta della procura, nei confronti dell'amministratore di una società di costruzioni, di due professionisti, di una società di diagnostica clinica, dell'amministratore di quest'ultima e dell'amministratore di un'ulteriore società.




...

L'intervento della mattina di giovedì 20 gennaio di polizia municipale, Asìa, Napoliservizi, volontari ed associazioni che lavorano con i senza fissa dimora, ha dato il via al piano di recupero della galleria Umberto I di Napoli.



...

"Per circa vent'anni si mette sulle spalle dei cittadini napoletani e delle generazioni future un debito di un miliardo e 300 milioni di euro. Una cura massiccia che piove su tutta una città già stremata. Noi della sinistra, per quanto possibile, facciamo opposizione anche perché non è possibile che Napoli, come pare che sia, venga svenduta".