Vicinanza al comparto alberghiero per l'inspiegabile scelta di escludere gli alberghi dal cosiddetto superbonus del 110 per cento

1' di lettura 04/06/2021 - L'amministrazione comunale, attraverso le assessore alla Cultura e al Turismo Annamaria Palmieri e alle Attività produttive Rosaria Galiero esprime la propria vicinanza al comparto alberghiero per l'inspiegabile scelta di escludere gli alberghi dal cosiddetto superbonus del 110 per cento, la misura che finanzia la riqualificazione ambientale e antisismica degli edifici.

"La tutela e lo sviluppo dell’economia del turismo, già così gravemente penalizzata dalle chiusure dovute alla pandemia, suppone la necessità di investire con lungimiranza e di tenere insieme sviluppo e sostenibilità ambientale, anche attraverso misure strutturali di efficientamento energetico, di decoro e di messa in sicurezza.
Mentre l’ISTAT ha certificato il crollo del fatturato degli alberghi, che nel primo trimestre 2021 è calato del 70,8% rispetto allo stesso periodo del 2020, e mentre auspichiamo una rapida ripresa del turismo, ci appare importante che il governo e il parlamento scelgano di sorreggere il settore in modo strutturale intervenendo con urgenza in modo emendativo sull'attuale provvedimento" . Così Annamaria Palmieri e Rosaria Galiero






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2021 alle 21:55 sul giornale del 05 giugno 2021 - 90 letture

In questo articolo si parla di attualità, napoli, comune, comune di napoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5U5





logoEV