Napoli, Fico incontra ristoratore di "Cala la pasta": sua moglie fu investita

1' di lettura 20/06/2022 - Cittadini a confronto con il Presidente della Camera: "Qui i turisti temono altre rapine"

(Napoli). "Abbiamo avuto un dialogo importante, serrato sulle condizioni del quartiere. La situazione della sicurezza va affrontata di petto". Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico in via dei Tribunali dopo aver avuto un lungo dialogo con Raffaele Del Gaudio, titolare di "Cala la pasta", locale fuori dal quale sua moglie è stata investita e dove ci sono state rapine ai clienti per strada. "Ancora non si parla di telecamere - ha detto Del Gaudio a Fico che era nel locale insieme al sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e al Prefetto di Napoli Claudio Palomba - in un quartiere che viene ghettizzato. Non se ne può più, siamo nel centro antico Patrimonio Unesco e vogliamo una data certa per le risposte dalle istituzioni sulla sicurezza". Un cittadino: "Fate qualcosa, qui i turisti camminano con paura di essere rapinati, scarsa illuminazione". (Raffaele Accetta/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 20-06-2022 alle 15:02 sul giornale del 21 giugno 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/db1e





logoEV