Omaggio di un pasticciere napoletano al popolo ucraino: "Rappresenta le persone fuggite di casa"

1' di lettura 21/11/2022 - Ugo Mignone: "Acquistate la mia opera, il ricavato andrà agli ucraini"

(Napoli). Al centro storico di Napoli un pasticciere ha realizzato un'opera interamente di cioccolato dal peso di 25 kg. L'artigiano, Ugo Mignone, ha voluto dedicare la sua opera al popolo ucraino "martoriato ingiustamente da questa guerra". "Lo sfratto è qualcosa di napoletano - spiega Ugo - ma è ciò che stanno esattamente vivendo in Ucraina tutte le persone sottratte dalle loro case a causa della guerra". "Mia nonna non mi raccontava favole ma mi parlava della seconda guerra mondiale e da allora sono terrorizzato dalla guerra, quindi il tema mi è più che sensibile" - racconta il pasticciere napoletano lanciando un appello: "Invito il Comune, la Regione o qualsiasi struttura pubblica ad acquistare la mia opera per esporla, voglio devolvere il ricavato al popolo ucraino". (Raffaele Accetta/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-11-2022 alle 18:31 sul giornale del 22 novembre 2022 - 16 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dD51





logoEV