Un progetto di Renzo Piano per Napoli: ecco il nuovo Cimitero delle Fontanelle

1' di lettura 21/11/2022 - NAPOLI -  Un progetto di Renzo Piano per il Rione Sanità di Napoli. A realizzarlo giovani architetti under 35 del gruppo di lavoro G124 retribuiti con lo stipendio parlamentare dell'archistar genovese, che è stato interamente destinato a sostenere le idee del G124, quest'anno dedicato al tema della piazza.

Gli interventi saranno concentrati su alcuni spazi, il celebre Cimitero delle fontanelle e il sagrato della chiesa di Maria Santissima del Carmine. Obiettivo del lavoro è creare uno spazio continuo, pubblico, una piazza disponibile ai residenti come ai turisti, illuminata e dotata di spazi in cui sostare e intrattenersi.

LA CONNESSIONE CON LE STAZIONI

L'idea degli architetti è favorire anche la creazione di un "legame fisico" tra l'attuale stazione metropolitana di Materdei, la futura uscita al Rione Sanità e la nuova piazza: per questo sono state progettate quattro piccole aree pubbliche (ad oggi in fase di approvazione dal parte dell'amministrazione comunale), arredate con sedute, alberi e siepi in continuità con le strategie di rigenerazione urbana del quartiere, già realizzate dal 2016 dal Diarc insieme con la fondazione di Comunità San Gennaro, in altre aree del rione Sanità.

IL TEAM DI GIOVANI ARCHITETTI

Il progetto del G124 di Napoli è stato realizzato dai giovani architetti Marino Amodio, Giuseppe De Pascale, Orazio Nicodemo e Davide Savoia, seguiti dai tutor Nicola Fiora, professore associato Diarc, e Daniela Buonanno, ricercatrice Diarc Architetti.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-11-2022 alle 18:31 sul giornale del 22 novembre 2022 - 44 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dD6x





logoEV