Al via "Next Generation", un nuovo format per i giovani su Twitch

2' di lettura 22/11/2022 - Next Generation (NA) è un format transmediale di 5 puntate che prenderà avvio il 24 Novembre 2022 e si concluderà con una festa finale (in programma per il 29 Dicembre) fatta con i giovani e non per i giovani.

Organizzato dall'Assessorato al Lavoro e alle Politiche Giovanili, con la direzione scientifica del Societing Lab in collaborazione con l'Osservatorio Giovani, il format gode del Patrocinio di Rai Campania e sarà condotto insieme con prestigiosi partner media quali Repubblica, MoreTV e Videometro.tv. Il format è stato pensato coinvolgendo non solo media "tradizionali"; la campagna sarà portata avanti con mezzi di comunicazione digitali nella consapevolezza che le nuove generazioni sono molto distanti, per codici e linguaggi, dal mondo istituzionale. Considerando quelli che sono gli ambienti comunicativi più vicini ai giovani, si è deciso di partire da Twitch: la nota piattaforma streaming che negli ultimi anni ha riscosso un grande successo in tutto il mondo.

Anche in Italia, oramai, il pubblico e gli streamer attivi sono numerosissimi: sono oltre 12 milioni i canali e oltre 6 miliardi gli spettatori. Rimettendo al centro la comunicazione diretta tra fruitore e content creator, Twitch ha riscosso un grande successo, soprattutto nei giovani. Con questa azione di comunicazione l'Assessorato ai Giovani ed al Lavoro sta avviando una campagna di consapevolezza volta ad avvicinare l'Amministrazione comunale alle reali esigenze dei giovani di Napoli nella convinzione che troppe volte le istituzioni non riescono ad intercettare tensioni, sogni e desiderata delle giovani generazioni. A partire da questi ragionamenti, si è deciso di puntare sugli influencer provando a risignificare la loro funzione, non guardando solo alle metriche di vanità (numero di like e follower sui social), ma puntando al reale impatto che questi personaggi noti possono avere sui loro coetanei (e non solo).

Le puntate del format vedranno l'assessore Chiara Marciani intervistare cinque giovani napoletani che hanno da raccontare storie emblematiche e che possono indicare preziose vie di fuga verso una visione rinnovata della Città. Come i giovani immaginano la Napoli del futuro? Cosa vorrebbero che fosse implementato per loro? Il format ha lo scopo di creare, attraverso la rete, un'occasione di dialogo e confronto tra i giovani e la Pubblica Amministrazione e immaginare una Napoli che sappia andare oltre stereotipi e oleografie, che accolga e sappia dar voce alla prossima generazione. Per contatti: caterina.cirillo@societing.org 3922613929






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2022 alle 17:58 sul giornale del 23 novembre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di attualità, napoli, comune, comune di napoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEkO





logoEV