Pulizia e lavaggio delle strade, partita l’iniziativa “Quartiere Pulito 2023”

2' di lettura 15/03/2023 - È partita oggi, fortemente voluta dal Sindaco Manfredi, l'iniziativa "Quartiere Pulito 2023" che interesserà, in questa prima fase, oltre 60 strade delle dieci Municipalità nelle quali sono stati avviati interventi di pulizia radicale, con diserbo, spazzamento e lavaggio dei marciapiedi e rimozione delle campane per la pulizia delle aree sottostanti.

L'operazione ha preso il via dalla Municipalità 1, con Viale Gramsci e Via Giordano Bruno e nella Municipalità 9 con Via Giustiniani. Giovedì 16 sarà la volta della Municipalità 2 con Corso Garibaldi e Municipalità 7 con Corso Secondigliano. A seguire tutte le altre Municipalità secondo il calendario pubblicato sul sito all'indirizzo: https://www.comune.napoli.it/quartierepulito

L'intervento è stato coordinato dall'Assessore alla Salute e al Verde con delega alla vivibilità e all'igiene urbana, Vincenzo Santagada, in collaborazione con l'Assessore alla Polizia Municipale e alla Legalità, Antonio De Iesu ed in sinergia con ASIA, Polizia Municipale e le Municipalità. Le operazioni di pulizia e lavaggio dei tratti di strada sotto le campane si sono svolte nelle ore notturne, mentre dalle ore 7 alle ore 12 sono state eseguite quelle di diserbo, spazzamento e lavaggio dei marciapiedi e delle carreggiate.

Utilizzati da Asia mezzi satellite per la rimozione dei depositi di rifiuti, 2 spazzatrici e 2 lavastrade, oltre a camion gru per il sollevamento delle campane e mezzi per il lavaggio ad alta pressione dei cassonetti e dell'area sottostante le campane. Impegnate in strada 2 squadre da 10 persone per il diserbo e la pulizia tramite soffioni ad aria, rimozione rifiuti e lavaggio strade.

"Gli interventi che abbiamo avviato, con risultati più che soddisfacenti, per ora sono straordinari – ha spiegato l'Assessore Santagada – e non sono mai stati effettuati prima. Il nostro obiettivo è di metterli a regime a cadenza periodica secondo un calendario predeterminato non appena si realizzerà l'incremento delle risorse umane e dei mezzi impiegabili, sia da parte di Asia che della Polizia Locale".

"In alcune aree come Viale Gramsci si è reso necessario l'intervento del carro attrezzi che ha rimosso almeno 40 auto parcheggiate nelle aree in cui era stato segnalato il divieto sosta – ha sottolineato l'assessore alla Legalità Antonio De Iesu – E' bene ricordare che, anche se ci sarà qualche disagio per i residenti con la limitazione delle aree di sosta dalle 7 alle 12, durante gli interventi, è necessario poter contare sulla collaborazione di tutti i cittadini per migliorare concretamente la vivibilità del territorio".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2023 alle 17:35 sul giornale del 16 marzo 2023 - 32 letture

In questo articolo si parla di attualità, napoli, comune, comune di napoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dXHe





logoEV
qrcode