Un'annata da bomber: la classifica dei marcatori della Serie A

3' di lettura 22/05/2023 - Il campionato italiano non sarà al momento il più bello del mondo, ma sa come non far mancare mai lo spettacolo, specialmente se si parla dei gol. Le reti piovono a grappoli, e alcune sono da cineteca, tanto da guadagnarsi le copertine anche a livello internazionale. La Serie A, insomma, continua ad essere una vera e propria fucina di bomber, e ogni anno regala tanti nomi ai taccuini degli scout internazionali. Vediamo dunque di scoprire la classifica dei marcatori della Serie A, a soli 3 turni dal termine del campionato.

La top 3: Osimhen, Martinez e Dia

Il primo posto spetta di diritto al bomber azzurro Osimhen, grande protagonista dello scudetto del Napoli vinto matematicamente pochi giorni fa. L'attaccante nigeriano, titolare anche nella sua nazionale, attualmente si trova in cima alla classifica con un totale di ben 23 gol, con 1 rigore segnato e ben 7 reti messe a segno di testa (nessuno ha fatto meglio di lui). Da segnalare che, su Osimhen, si sono appena posati gli occhi del Chelsea.

Al secondo posto, a 3 reti di distanza, si trova il Toro Martinez. Lautaro sta facendo brillare ancora una volta gli occhi dei propri tifosi, avendo raggiunto quota 20 gol nel campionato di Serie A di quest'anno, e con 3 partite ancora da giocare. Nel weekend Martinez si scontrerà muso a muso proprio contro Osimhen, considerando che in calendario si trova la gara tra Napoli e Inter. L'attaccante argentino, fra le altre cose, giocherà anche la finale di Champions, dopo aver contribuito a battere il Milan.

Il terzo posto è un'autentica sorpresa. Fra le quote marcatori Serie A nessuno avrebbe mai scommesso su Dia della Salernitana, ed invece eccolo lì, con un bottino di 15 gol, con un solo rigore all'attivo. Il giovane attaccante senegalese ha stupito tutti, al punto che di lui si parla tantissimo anche in ottica mercato. Il Napoli potrebbe tesserarlo nel caso dovesse partire Osimhen, ma anche la Juventus ci sta facendo più di un pensiero.

Gli altri bomber, tra sorprese e delusioni

Fra le principali sorprese della classifica dei marcatori di questa Serie A troviamo anche Nzola, attaccante 26enne angolano di proprietà dello Spezia, attualmente in piena lotta per evitare la retrocessione in Serie B e fresco vincitore contro il Milan. Nzola conta 13 gol all'attivo, così come il nigeriano Lookman dell'Atalanta. Ovviamente fra le sorprese non si può non inserire il fortissimo jolly del Napoli Kvaratskhelia, con 12 gol all'attivo, a parimerito con il milanista Leao.

Fra le principali delusioni troviamo Immobile, abituato ai piani alti, che a dire il vero quest'anno ha vissuto una stagione a dir poco sfortunata. Anche Vlahovic non ha reso al massimo, per usare un eufemismo, perdendo spesso il posto da titolare alla Juve in favore di Milik. Male anche Lukaku, così come Abraham della Roma. Nel mezzo troviamo calciatori come Dybala, a 11 gol, e un'altra sorpresa in positivo come Zaccagni, a 10 gol. Ricordiamo che mancano ancora 3 partite da giocare, dunque non sono esclusi ulteriori colpi di coda.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2023 alle 22:00 sul giornale del 22 maggio 2023 - 18 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0kd


logoEV
qrcode