Manfredi e Ferrante premiano il Napoli Futsal, vincitore della Coppa Italia

2' di lettura 27/03/2024 - Il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e l'Assessora allo Sport Emanuela Ferrante, insieme al presidente della Commissione Sport Gennaro Esposito hanno incontrato oggi pomeriggio, nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, la Società Napoli Futsal che, domenica scorsa, ha vinto, per la prima volta nella sua storia, la Coppa Italia di Serie A di Futsal.

La compagine azzurra del calcio a 5, nata nel 2012 a Fuorigrotta, ha battuto 6-3 la Roma nella finale del Palaercole di Policoro, in provincia di Potenza. Il Presidente e i dirigenti, l'allenatore ed i giocatori sono stati saranno premiati con una targa commemorativa e con le medaglie della città di Napoli.

"Napoli Futsal è il segno di una Napoli vincente nello sport, ma non solo – ha affermato il sindaco Manfredi –. Vogliamo che il Napoli Futsal ritorni a giocare in città. Lavoreremo con la società perché questo avvenga presto, magari trovando una soluzione transitoria in attesa di una definitiva. Realizzeremo le condizioni perché il calcio a 5 torni a Napoli fisicamente, perché dal punto di vista del nome, del cuore e dell'anima è sempre qui a Napoli".

"Lo sport napoletano – ha sottolineato l'assessora Ferrante – si sta facendo conoscere a livello nazionale, non solo per il calcio, ma anche per le altre discipline cosiddette minori, ma che minori non sono perché sono portatrici di quei valori di impegno e socialità che noi intendiamo promuovere. Grazie a risultati importanti come la Coppa Italia di calcio a 5 stiamo meritando sempre di più il titolo di Capitale Europea dello Sport 2026".

"Il Napoli Futsal è un progetto di quartiere che nasce nel 2013. Abbiamo vinto i campionati di serie B, di serie A2 e adesso abbiamo coronato un sogno: abbiamo vinto la Coppa Italia e siamo entrati nella storia – ha commentato il presidente del club, Serafino Perugino –. Purtroppo siamo costretti a emigrare, abbiamo giocato a Cercola e poi ad Aversa, che è un palcoscenico ideale, ma il mio auspicio è quello di poter finalmente giocare a casa nostra, a Napoli, con i nostri tifosi".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2024 alle 17:21 sul giornale del 28 marzo 2024 - 10 letture

In questo articolo si parla di sport, napoli, comune, comune di napoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eV5v





logoEV
qrcode