Torna alla Mostra d’Oltremare il Coca Cola Pizza Village

3' di lettura 05/06/2024 - Presentata questa mattina, in sala Italia del Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli, la dodicesima edizione del Coca-Cola Pizza Village in programma, negli spazi all’aperto dell’ente fieristico, dal 14 al 23.

All’incontro gli organizzatori dell’evento, Alessandro Marinacci e Claudio Sebillo, della società Oramata Grandi Eventi, insieme all’amministratore di Mulino Caputo, Antimo Caputo ed al presidente della MdO, Remo Minopoli, hanno dichiarato.

Claudio Sebillo - ceo e founder Oramata Grandi Eventi: "Con il riconoscimento del Ministero della Cultura e quello del Turismo in particolare, il Pizza Village consolida il suo ruolo di grande attrattore della città. Anche per questa 12esima edizione verranno a Napoli tantissimi turisti interessati alla manifestazione, e con questi riconoscimenti viene data un’ulteriore responsabilità al Pizza Village, quale manifestazione ambasciatrice delle tradizioni partenopee nel mondo. Un compito che non sarebbe possibile realizzare senza la partecipazione di tante aziende che credono nel Pizza Village, come Il Mulino Caputo e Coca-Cola, che ha comunicato in 18 paesi europei l’esistenza del Pizza Village e ha indetto un concorso i cui vincitori di diverse parti d’Europa arriveranno al Pizza Village. Tra i numerosi contenuti della manifestazione, ci sono anche temi importanti che saranno discussi in diversi appuntamenti, come quello dedicato al ruolo della pizza nell’ambito della nutrizione corretta per la cura di alcune malattie rare, ma anche il tema del turismo correlato ad eventi come il Pizza Village, di cui si parlerà in un convegno con la presenza del ministro Santanchè. Un altro appuntamento, con l’Università Federico II di Napoli, affronterà invece un tema molto particolare, come l’applicazione dell’IA alla pizza napoletana. Quest’anno, inoltre, sosterremo il nuovo progetto Muoviamoci Insieme che darà la possibilità a persone con disabilità di raggiungere gratuitamente il Pizza Village con un sistema di trasporti dedicato".

Alessandro Marinacci - ceo e founder Oramata Grandi Eventi: "Anche quest’anno si rinnova il binomio vincente pizza e musica, mettendo insieme i pizzaioli più blasonati e amati con l’intrattenimento. Questo binomio si realizza grazie alla partnership con RTL102.5, la prima radio d’Italia, che trasmetterà in diretta tutte le sere gli show dal palco del Pizza Village. L’evento si apre anche quest’anno alle famiglie, con l’Area kids per i più piccoli e anche un grande spazio gestito da Coca-Cola, title sponsor, con momenti di intrattenimento".

Remo Minopoli – presidente Mostra d’Oltremare: "Pizza Village è un contenuto che trova in Mostra d’Oltremare un contenitore accogliente che quest’anno sarà anche più ampio della precedente edizione che si è rivelata un grande attrattore nazionale e internazionale anche per la sede e siamo felici di poter contribuire ancor meglio quest’anno in termini di valorizzazione".

Antimo Caputo – amministratore unico Mulino Caputo: "La storia del Pizza Village ha unito negli anni diverse anime della città. La prima di queste è la grande artigianalità dei pizzaioli napoletani, che si realizza ogni sera sotto gli occhi delle persone. Con la generosità dei pizzaioli e delle pizzaiole napoletani, inoltre, ci sarà la grande opportunità di imparare i segreti dell’arte della pizza nell’area di Casa Caputo con il maestro pizzaiolo Davide Civitiello. Nel grande contenitore del Pizza Village, si concluderà anche il Campionato mondiale del pizzaiolo, con una edizione particolarmente sentita e seguita in tutto il mondo nelle sue diverse tappe attraverso i continenti durante l’anno".


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2024 alle 17:09 sul giornale del 06 giugno 2024 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e7HB





logoEV
qrcode