...

Il sindaco Antonio Diplomatico, con apposita ordinanza, ha disposto la proroga della precedente ordinanza n°66 del 12.2.2021, e per gli effetti la sospensione fino al 6 marzo delle attività didattiche in presenza di tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, nonché dei servizi educativi della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) degli istituti pubblici e privati presenti sul territorio di Boscoreale. Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal D.M. Istruzione n. 89 del 7 agosto 2020 e dall’Ordinanza del Ministro dell’Istruzione n.134 del 9 ottobre 2020. 


...

I dati dell’ultima settimana estrapolati dal portale E – Covid della Regione Campania e riferiti al 18 Febbraio, ci indicano che 80 cittadini sono risultati contagiati al virus “Sars Cov2” e 75 i guariti. Le persone attualmente positive sono 435; le guarite sono 2444. Il numero totale dei tamponi effettuati è di 15718; mentre 36 sono i deceduti".


...

Il vice prefetto dott.ssa Anna Nigro si è insediato al comune per la provvisoria amministrazione dell’ente. L’insediamento è avvenuto dopo la nomina, con decreto del Prefetto di Napoli, a Commissario Prefettizio conseguente l’avvio delle procedure di scioglimento del Consiglio Comunale.



...

I dati dell’ultima settimana estrapolati dal portale E – Covid della Regione Campania e riferiti all’ 11 Febbraio, ci indicano che 96 cittadini sono risultati contagiati al virus “Sars Cov2”; 1 è deceduto. Le persone attualmente positive sono 430; le guarite sono 2369. Il numero totale dei tamponi effettuati è di 14890; mentre 36 sono i deceduti“.




...

Il sindaco Antonio Diplomatico, con apposita ordinanza, ha disposto la sospensione, dal 3 al 13 febbraio, delle attività didattiche in presenza di tutte le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado, nonché dei servizi educativi della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) degli istituti pubblici e privati presenti sul territorio di Boscoreale.



...

I dati dell’ultima settimana estrapolati dal portale E – Covid della Regione Campania e riferiti al 28 gennaio, ci indicano che 63 cittadini sono risultati contagiati al virus “Sars Cov2”; 1 è deceduto. Le persone attualmente positive sono 473; le guarite sono 2154. Il numero totale dei tamponi effettuati è di 13179; mentre 34 sono i deceduti.


...

Il report Covid-19 relativo al periodo dal 26 al 29 gennaio, evidenzia un’ulteriore impennata di contagi che fa aumentare a 212 il totale degli attuali positivi, mentre il numero dei guariti si attesta a 787. Resta immutato il numero dei decessi, pari a 10. Un dato allarmante emerge dai tamponi effettuati il 29 gennaio. In tale giorno il tasso di positività tra tamponi effettuati e nuovi positivi è del 26,19 % (effettuati 84 tamponi con 22 positivi).




...

Il report Covid-19 relativo al periodo dal 16 al 25 gennaio, purtroppo evidenzia una nuova impennata di contagi pari a 48, ma fa anche registrare un buon aumento di guariti pari a 49. Dati questi che portano a 175 gli attuali positivi, mentre i guariti complessivi sono 765, e per fortuna resta immutato il numero dei decessi pari a 10.



...

I dati dell’ultima settimana estrapolati dal portale E – Covid della Regione Campania e riferiti al 21 gennaio, ci indicano che 89 cittadini sono risultati contagiati al virus “Sars Cov2”; 4 sono deceduti. Le persone attualmente positive sono 508; le guarite sono 2057. Il numero totale dei tamponi effettuati è di 12492; mentre 33 sono i deceduti.



...

Il sindaco Antonio Diplomatico, con propria ordinanza, ha disposto la chiusura ad horas e fino al 31 gennaio 2021, del plesso scolastico Santa Maria Salome dell’I.C. 1° Cangemi – ubicato in via Papa Giovanni XXIII, essendo stati riscontrati, dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Na3 Sud, casi di positività al Covid-19 di alunni frequentanti l’istituto scolastico. Prima del rientro a scuola degli alunni sarà effettuata la sanificazione straordinaria dei locali.


...

L’immediato avvio della procedure previste dal Ministero della salute per i casi di positività negli istituti scolastici, è stato predisposto dopo la comunicazione dell’Asl riguardante la positività di un alunno della scuola dell’infanzia della Marconi. La Dirigente e il Referente covid della scuola hanno attivato le linee guida per la prosecuzione in sicurezza delle attività didattiche. Le attività messe in campo sono state comunicate all’Amministrazione Comunale ed alla Protezione Civile che stanno monitorando la situazione a salvaguardia di tutta la platea scolastica.


...

“La bellissima Procida, con la sua storia, le bellezze ambientali, i suoi borghi e le sue spiagge, rappresenterà al meglio non solo l’isola, ma anche tutta la vivacità culturale della provincia di Napoli e della regione Campania“. E’ quanto ha scritto il Sindaco Claudio Grillo nel telegramma inviato, inviato al sindaco di Procida Dino Ambrosino, nel quale ha espresso le congratulazioni di tutta la comunità afragolese per la Proclamazione di Procida Capitale Italiana della Cultura 2022.


...

Il padiglione centrale del complesso Lumo sarà la sede per l’avvio della campagna vaccinale per l’emergenza covid 19 per i cittadini di Afragola. L’ individuazione della struttura è avvenuta dopo che le autorità sanitarie avevano sollecitato le amministrazioni locali ad indicare sedi per la predisposizione del programma delle vaccinazioni. La conferma si è avuta stamattina a seguito del sopralluogo effettuato dal Sindaco Claudio Grillo, dal direttore Generale ASL Napoli 2 Nord Antonio D’Amore, dal dirigente dell’ufficio tecnico del comune Nunzio Boccia, dal Comandante della polizia locale Michele Orlando ed al quale erano presenti il Presidente del Consiglio Comunale Tommaso Bassolino, il Vice Presidente Antonio Boemio e i consiglieri comunali Crescenzo Russo e Francesco Castaldo.










...

ll Sindaco Claudio Grillo ha firmato l'ordinanza con la quale ha disposto la proroga della chiusura dei parchi, delle ville e dei giardini pubblici fino al 10 gennaio 2021. Il provvedimento si è reso necessario in quanto la presenza di gruppi di cittadini all’interno delle aree verdi, anche involontariamente, potrebbero favorire un’attenuazione dell’osservanza della distanza interpersonale e favorire assembramenti. Comportamenti che devono necessariamente essere rispettati.